Saperne di più

Dalla “pillola blu” al “francobollo dell’amore”: novità per il deficit erettile

Con l’aiuto del Prof. Andrea Garolla capiamo meglio come oggi è possibile affrontare la disfunzione erettile e i disturbi dell’erezione con maggiore praticità e sicurezza, grazie alla nuova formulazione per via “transmucosa”, ovvero sciogliendola in bocca. Una risposta importante per un problema, la DE, che riguarda 3 milioni di italiani

Prostata ingrossata: quando operarsi?

L’ipertrofia prostatica benigna, comunemente conosciuta come prostata ingrossata, colpisce fino all’80% degli uomini tra i 50 e i 70 anni. E’ causa di forti disagi e può ridurre sensibilmente la qualità di vita di chi ne è affetto. La dott.ssa Debora Marchiori, specialista in Urologia a Bologna, Responsabile Regionale SIUT

I 10 sintomi da non sottovalutare

Il rapporto degli uomini con il concetto di salute e prevenzione è generalmente piuttosto contraddittorio: una certa noncuranza quando tutto va per il meglio, come se l’eventualità di ammalarsi rappresentasse un’ipotesi del tutto improbabile e della quale non preoccuparsi, salvo poi manifestare grande preoccupazione alla comparsa dei primi disturbi, magari

Cistite nell’uomo: cause, sintomi e cura

La cistite non è una patologia che riguarda solo le donne, infatti seppur con minore incidenza nel sesso maschile, colpisce anche gli uomini nei quali è spesso associata ad altre patologie tipicamente maschili, tra le più frequenti la prostatite e l’ipertrofia prostatica. La cistite è un’infiammazione della parete interna della

10 esami per gli over 40: la prevenzione “per lui”

Parola d’ordine prevenzione: in ogni fase della vita dell’uomo, ma in particolare dopo i 40 anni, è fondamentale – si dovrebbe dire obbligatorio – eseguire dei check up periodici, con visite specialistiche ed esami di laboratorio finalizzati all’individuazione precoce di patologie o alterazioni particolari. Vediamo quali e perché. Dalla prostata

Tiroide “al maschile” e sport

È noto come le malattie della tiroide colpiscano più frequentemente le donne degli uomini; alcune, come l’ipotiroidismo, anche in misura 10 volte superiore, altre però registrano differenze percentuali meno significative. Il carcinoma tiroideo, ad esempio, colpisce il sesso maschile con un rapporto di 1:3 rispetto a quello femminile, con circa

Obesità infantile: grossi rischi per salute

Nelle ultime decadi la prevalenza dell’obesità pediatrica è drammaticamente aumentata, tanto da portare l’Organizzazione Mondiale della Sanità a definirla come uno dei problemi di salute più seri del 21° secolo. La preoccupazione indotta dai dati è motivata dalle numerose conseguenze, sia fisiche che psicologiche, che l’obesità ed il sovrappeso inducono già nel

Acido ialuronico: non solo estetica

L’acido ialuronico, o sodio ialuronato, è una sostanza presente in tutti gli esseri viventi, ed è uno dei componenti principali del tessuto connettivo umano e della matrice extracellulare. L’acido ialuronico possiede proprietà uniche, differenziate a seconda della sua formulazione e del suo peso molecolare, che vengono utilizzate in medicina per molte applicazioni

chiudi

Questo sito Web utilizza i cookie. Continuando a utilizzare questo sito Web, si presta il proprio consenso all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni sulle modalità di utilizzo e di gestione dei cookie, è possibile leggere l'informativa sui cookies.