Il re degli ormoni
Come agisce
Come si misura
Ipogonadismo
Le cause
I sintomi
La diagnosi
Le terapie
I controlli
"Corpore sano"
Psiche e salute
Fattore età

Arriva la “dieta degli addominali”: perché eliminare la pancetta fa bene alla salute e… al sesso!

  Quelli che dicono “alle donne un po’ di pancetta piace” non ti hanno mai convinto del tutto? Fai bene a dubitare, perché sembra che le donne siano particolarmente attratte, al contrario, da una pancia piatta e tonica. Il motivo? E’ gradevole e seducente, certo, ma è anche sinonimo di buona salute. Vediamo perché.

Addominali forti, salute di ferro
Il grasso che si deposita intorno alla vita è quello più pericoloso, perché tende ad affaticare i nostri organi vitali più importanti, come cuore e fegato, oltre a “inondarli” di sostanze dannose – come il cortisolo, l’ormone dello stress, responsabile di un aumentato fattore di rischio per obesità e ipertensione. L’accumulo di grasso a livello addominale, inoltre, deriva in larga parte da un consumo eccessivo di carboidrati complessi, responsabili di uno dei nemici più subdoli per la salute, il diabete.
Potenziare gli addominali significa anche migliorare la postura – a tutto vantaggio di schiena e articolazioni.

Una marcia in più… a letto!
Insomma, di motivi per dire addio alla famosa “pancetta” ce n’è più di uno. Sapevi, ad esempio, che ridurre il grasso addominale può addirittura farti sembrare più “dotato”? No, non è uno scherzo. Come sottolinea anche David Zinczenko nel suo bestseller “The Abs Diet – la dieta perfetta per i tuoi addominali” – eliminare la pancetta significa dare più evidenza a ciò che è situato immediatamente sotto... Senza dimenticare che seguire un’alimentazione bilanciata, limitando grassi, fritti e insaccati, migliora la circolazione del sangue, a tutto vantaggio delle nostre performance sessuali.

Ti sei convinto? Bene, allora diamo un’occhiata più da vicino a questa "dieta degli addominali"

torna su

<< vai all' Indice

 
 
 
Scrivici Chi siamo Disclaimer Link utili