Saperne di più

I 10 sintomi da non sottovalutare

Il rapporto degli uomini con il concetto di salute e prevenzione è generalmente piuttosto contraddittorio: una certa noncuranza quando tutto va per il meglio, come se l’eventualità di ammalarsi rappresentasse un’ipotesi del tutto improbabile e della quale non preoccuparsi, salvo poi manifestare grande preoccupazione alla comparsa dei primi disturbi, magari

Conosciamo da vicino il Prof. Emmanuele A. Jannini

Incontriamo il Prof. Emmanuele A. Jannini, Specialista andrologo e Professore di Endocrinologia e Sessuologia Medica Università degli Studi di Roma Tor Vergata, esperto di Uomoinsalute.it. Professore, ci racconti i punti salienti della sua vita, dalle “origini” ad oggi Nasco a Milano, di fronte al Castello Sforzesco, da genitori milanesi. Tuttavia

Prostata ingrossata: quando operarsi?

L’ipertrofia prostatica benigna, comunemente conosciuta come prostata ingrossata, colpisce fino all’80% degli uomini tra i 50 e i 70 anni. E’ causa di forti disagi e può ridurre sensibilmente la qualità di vita di chi ne è affetto. La dott.ssa Debora Marchiori, specialista in Urologia a Bologna, Responsabile Regionale SIUT

Cistite nell’uomo: cause, sintomi e cura

La cistite non è una patologia che riguarda solo le donne, infatti seppur con minore incidenza nel sesso maschile, colpisce anche gli uomini nei quali è spesso associata ad altre patologie tipicamente maschili, tra le più frequenti la prostatite e l’ipertrofia prostatica. La cistite è un’infiammazione della parete interna della

10 esami per gli over 40: la prevenzione per lui

Parola d’ordine prevenzione: in ogni fase della vita dell’uomo, ma in particolare dopo i 40 anni, è fondamentale – si dovrebbe dire obbligatorio – eseguire dei check up periodici, con visite specialistiche ed esami di laboratorio finalizzati all’individuazione precoce di patologie o alterazioni particolari. Vediamo quali e perché. Dalla prostata

Tiroide “al maschile” e sport

È noto come le malattie della tiroide colpiscano più frequentemente le donne degli uomini; alcune, come l’ipotiroidismo, anche in misura 10 volte superiore, altre però registrano differenze percentuali meno significative. Il carcinoma tiroideo, ad esempio, colpisce il sesso maschile con un rapporto di 1:3 rispetto a quello femminile, con circa

Obesità infantile: grossi rischi per salute

Nelle ultime decadi la prevalenza dell’obesità pediatrica è drammaticamente aumentata, tanto da portare l’Organizzazione Mondiale della Sanità a definirla come uno dei problemi di salute più seri del 21° secolo. La preoccupazione indotta dai dati è motivata dalle numerose conseguenze, sia fisiche che psicologiche, che l’obesità ed il sovrappeso inducono già nel

Acido ialuronico: non solo estetica

L’acido ialuronico, o sodio ialuronato, è una sostanza presente in tutti gli esseri viventi, ed è uno dei componenti principali del tessuto connettivo umano e della matrice extracellulare. L’acido ialuronico possiede proprietà uniche, differenziate a seconda della sua formulazione e del suo peso molecolare, che vengono utilizzate in medicina per molte applicazioni

DE: nuove alternative alla pillola “blu”

Per i pazienti che soffrono di disfunzione erettile (DE) a tutt’oggi i farmaci della famiglia dei cosiddetti inibitori delle fosfodiesterasi (PDE5) restano una, se non l’unica, opzione di trattamento. I farmaci sono efficaci in un’alta percentuale dei casi, particolarmente ove vi sia un problema di ridotto circolo sanguigno, ma richiedono

chiudi

Questo sito Web utilizza i cookie. Continuando a utilizzare questo sito Web, si presta il proprio consenso all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni sulle modalità di utilizzo e di gestione dei cookie, è possibile leggere l'informativa sui cookies.